8° Festival Palazzetto Bru Zane Paris
ANNULLATO

2 - 25 giugno 2020

Quest’anno, il Centre de musique romatique française intende bilanciare incontri lirici e concerti di musica da camera, per comporre un 8° Festival Palazzetto Bru Zane Paris perfettamente equilibrato. Sottolineando il proseguimento della collaborazione con l’Athénée Théâtre Louis-Jouvet, Cendrillon di Nicolas Isouard inaugurerà il festival con cinque rappresentazioni dal 2 al 7 giugno, affidate a Julien Chauvin e al Concert de la Loge. I ruoli buffi e l’ironia intrinseca di questo opéra-comique permetteranno di infondere un po’ di fantasia nell’immortale scenario della celebre fiaba. A partire dal 15 giugno, il festival si stabilirà nel museo del Louvre con cinque incontri. Il concerto Una notte d'estate, con Véronique Gens e il quintetto con pianoforte I Giardini, inaugurerà la collaborazione recentemente stabilita con la sede parigina. I quattro concerti successivi permetteranno di apprezzare quintetti per archi e pianoforte di Saint-Saëns, Franck, Hahn e Ravel eseguiti dal Quatuor Arod e da David Kadouch, che passeranno poi il testimone al Quatuor Tchalik e a Dania Tchalik al pianoforte. Anne Gastinel e Claire Désert renderanno omaggio alle compositrici prima che il Quatuor Doric, Alina Ibragimova al violino e Cédric Tiberghien al pianoforte concludano il programma eseguendo musiche di Lekeu, Debussy e Chausson. Il 25 giugno 2020, al Théâtre des Champs-Élysées, il festival si concluderà nel segno della lirica con l’opéra-comique in tre atti Psyché, di Ambroise Thomas, eseguita in forma di concerto con l’Orchestre de chambre de Paris e il Coro della Radio Fiamminga diretti da Pierre Bleuze.

Programmazione

I luoghi del Festival

Le nostre partiture Lista Partiture

Éros (mezzo-soprano): récit and romance « Sommeil, ami des dieux »
1.0.2.2./2.0.0.0/strings
Opéra-comique
Orchestral score / orchestral parts / reduction for voice and piano
About 4 min.
Palazzetto Bru Zane
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.