Romantici trii

Concerto Musica da camera Palazzetto Bru Zane
gio 11 febbraio 2021
19.30
Palazzetto Bru Zane, Venezia
Questi due trii con pianoforte – opera giovanile per Chausson, che nel 1881 ha 26 anni, e opera della maturità per Saint-Saëns, che nel 1892 ne ha 57 – attestano la vitalità e la diversità della produzione di musica da camera nella Francia di fine Ottocento. Mentre il giovane Chausson si iscrive nella linea di César Franck, pur rispettando la divisione canonica in quattro movimenti, Saint-Saëns si compiace di trasgredire i codici per sconcertare un pubblico che riteneva di sapere tutto di lui, a partire dal suo primo Trio con pianoforte, composto quasi trent’anni prima. La struttura in cinque movimenti, i sorprendenti giochi ritmici e certi maliziosi ammiccamenti ci ricordano che l’accademismo non è sempre ineluttabile nei compositori di una certa età.
TRIO MESSIAEN
Camille SAINT-SAËNS
Trio per violino, violoncello e pianoforte n. 2 in mi minore, op. 92
Ernest CHAUSSON
Trio per violino, violoncello e pianoforte in sol minore, op. 3
Nell'ambito del Carnevale di Venezia
Finale con brindisi
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.