Ciclo
Massenet, maestro del suo tempo

Grisélidis

Conte lyrique in tre atti e un prologo, da Grisélidis di Armand Silvestre e Eugène Morand, rappresentata per la prima volta all’Opéra-Comique a Parigi il 20 novembre 1901.
Concerto Opera
Ispirata a una leggenda del XII secolo, adattata nel 1891 per la Comédie-Française da Armand Silvestre e Eugène Morand, la trama di Grisélidis mette in scena la sposa di un cavaliere partito per combattere in Terrasanta. Il Diavolo ne mette la prova la fedeltà facendo apparire il suo antico amante, ma per amore del suo bambino la sposa virtuosa, che è anche una madre devota, non cede alla tentazione. Destinata all’Opéra-Comique di Parigi, l’opera di Massenet è terminata nel 1894, ma non viene rappresentata prima del 1901; in quel periodo il compositore si sta infatti dedicando a Cendrillon e Sapho. Tuttavia, lo splendido allestimento di Albert Carré, che si avvale di costumi meravigliosi, ripaga dell’attesa gli spettatori. Questo grande spettacolo è messo al servizio di una partitura che tratta l’epoca medievale giocando su registri contrastanti: il religioso, il fantastico, la semplicità, il comico e il sublime.

Date

ven 2 giugno 2023
20.00
Opéra Berlioz, Montpellier
mar 4 luglio 2023
19.30
Théâtre des Champs-Élysées, Parigi

Interpreti

ORCHESTRA E CORO DELL’OPÉRA NATIONAL DE MONTPELLIER OCCITANIE
Jean-Marie Zeitouni direzione
Grisélidis Vannina Santoni
Alain Frédéric Antoun
Le Marquis Thomas Dolié
Le Diable Tassis Christoyannis
Fiamina Antoinette Dennefeld
Bertrade Adèle Charvet
Gondebaud Adrien Fournaison
Le Prieur Thibault de Damas
Esecuzione in forma di concerto
Coproduzione Théâtre des Champs-Élysées / Opéra Orchestre national Montpellier Occitanie / Palazzetto Bru Zane
Edizioni Heugel
Registrazione per la collana “Opéra français” – Bru Zane Label
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.