Ciclo
Compositrici!

Fausto

Opera semiseria in quattro atti di Louise Bertin, da Goethe, rappresentata per la prima volta al Théâtre-Italien di Parigi (Salle Favart) il 7 marzo 1831.
Opera
Fausto presenta due caratteristiche assai rare nel panorama lirico romantico: è stata composta da una donna, e per giunta da una donna francese, pur essendo un’opera italiana quanto a lingua, stile e genere. Due anni dopo la pubblicazione delle Huit Scènes de Faust di Hector Berlioz, Louise Bertin si ispira a sua volta alla pièce di Goethe e dà prova della modernità delle proprie ambizioni estetiche. Tolto dal cartellone dopo tre sole rappresentazioni, Fausto merita di ricevere oggi una seconda possibilità. Alla prima il ruolo eponimo era stato interpretato da un tenore (Domenico Donzelli), ma il Palazzetto Bru Zane ha scelto di proporre la versione iniziale attestata dal manoscritto, in cui il ruolo di Fausto è affidato a una donna en travesti: una première all’altezza del talento di Karine Deshayes.

Date

mar 20 giugno 2023
19.30
Théâtre des Champs-Élysées, Parigi

Interpreti

LES TALENS LYRIQUES
CORO DELLA RADIO FIAMMINGA
Christophe Rousset direzione
Fausto Karine Deshayes
Margherita Karina Gauvin
Mefisto Ante Jerkunica
Valentino Nico Darmanin
Catarina Marie Gautrot
Una Strega / Marta Diana Axentii
Wagner / Un banditore Thibault de Damas
Esecuzione in forma di concerto
Coproduzione Théâtre des Champs-Élysées / Palazzetto Bru Zane / Les Talens Lyriques / Coro della Radio fiamminga
Edizioni musicali Palazzetto Bru Zane
Registrazione per la collana “Opéra français” – Bru Zane Label