Ciclo
Compositrici!

L’impresa delle compositrici.

Rita Strohl, Henriette Renié e Marie Jaëll
Conferenza
Quasi tutte le musiciste francesi vissute tra Ottocento e Novecento sono parigine. Fa eccezione l’alsaziana Marie Jäell, didatta esperta e compositrice appassionata la cui musica meritò le attenzioni di Franz Liszt. “Non è dato sapere cosa voglia dire essere donna e voler diventare qualcosa. È quasi impossibile”, scriveva nel 1878. Dalla provincia viene anche Rita Strohl, musicista visionaria di origini bretoni, che dopo aver conquistato importanti successi nella capitale (la sua musica viene eseguita dalle orchestre Lamoureux e Pasdeloup) lascia Parigi per Meudon dove insegue invano il sogno di un wagnerismo alla francese. A completare il trittico di questa conversazione c’è Henriette Renié, arpista allieva di Alphonse Hasselmans e autrice di un importante catalogo in gran parte dedicato al suo strumento.

Conferenza seguita da una degustazione di vini della Laguna nel bicchiere

Date

mer 8 marzo 2023
17.30
Palazzetto Bru Zane, Venezia

Interpreti

Fiorella Sassanelli relatrice
ingresso libero | prenotazione obbligatoria
contact@bru-zane.com
+39 041 30 37 615
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.