Ciclo
Camille Saint-Saëns, l’uomo-orchestra

Quintetti romantici

Concerto Musica da camera
L’idea generalmente diffusa che il quintetto con pianoforte sia appannaggio esclusivo della scuola romantica germanica (da Schumann a Brahms) è in realtà un pregiudizio, di cui il percorso di Camille Saint-Saëns fa piazza pulita. Come musicista, nel 1855, appena ventenne, egli crea il primo caposaldo di questo genere in Francia; come figura di spicco della Société nationale de musique, apre poi ai suoi contemporanei uno spazio dedicato all’esecuzione pubblica di questo tipo di lavori, fino a quel momento riservati all’ambito privato dei salotti. Come interprete, infine, mette il proprio virtuosismo di pianista al servizio dei più ambiziosi brani del suo tempo, come il Quintetto di César Franck, alla cui prima esecuzione partecipa nel 1880.

posti esauriti

Date

sab 26 settembre 2020
19.30
Scuola Grande San Giovanni Evangelista, Venezia

Interpreti

QUATUOR AROD
David Kadouch pianoforte

Programmazione

Camille SAINT-SAËNS
Quintetto per pianoforte in la minore, op. 14
César FRANCK
Quintetto per pianoforte in fa minore, FWV 7
Concerto in live streaming
Finale con brindisi
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.