Pianissimo!

Concerto Musica da camera Palazzetto Bru Zane
sab 13 febbraio 2021
19.30
Palazzetto Bru Zane, Venezia
EVENTO ANNULLATO
Negli ultimi decenni del XIX secolo, il pianoforte francese appare restio alla sonata. I compositori preferiscono lo studio, la danza stilizzata che guarda sempre di più all’ancien régime, il brano di genere che presuppone una qualche ispirazione poetica (notturno, barcarola, improvviso…), lo schizzo pittoresco dal sostrato extramusicale più o meno esplicito. Al posto di una struttura predefinita, gli autori preferiscono brani brevi o di media lunghezza, isolati o parte di una raccolta o di un ciclo, che diano un’impressione (apparente) di spontaneità, privilegiando forme rapsodiche. Il virtuosismo non manca, ma il pianoforte diventa soprattutto terreno di ricerche armoniche e sonore, da cui deriveranno i futuri capolavori di Debussy e di Ravel.
Philippe Hattat pianoforte
Estratti di opere di SAINT-SAËNS, DUBOIS, LA TOMBELLE, RAVEL, etc.
Nell'ambito del Carnevale di Venezia

Bru Zane
Classical Radio

ON AIR
George Onslow
Quintetto per strumenti a fiato pt.8