9° Festival Palazzetto Bru Zane Paris

Phryné

Opéra-comique in due atti di Camille Saint-Saëns su un libretto di Lucien Augé de Lassus, rappresentata per la prima volta all’Opéra-Comique il 24 maggio 1893.
Versione del 1896 con recitativi di André Messager
Opera Opéra Comique
Phryné è stata una delle opere di Saint-Saëns più eseguite e apprezzate fino alla Prima guerra mondiale. La partitura, ultimata ad Algeri nel marzo 1893, era in origine destinata al Théâtre lyrique de la Renaissance, ma la bancarotta del direttore costrinse il compositore a rivolgersi all’Opéra-Comique, ove l’opera venne eseguita per la prima volta il 24 maggio 1893. Due compositori manifestarono all’autore la propria ammirazione, dopo aver scoperto questo gioiellino: André Messager (“Mio Dio, quant’è delizioso questo vostro primo atto!”) e Charles Gounod (“Grazie per la tua deliziosa Phryné. La ascolterò con gli occhi – queste altre due orecchie di un musicista ­– dopo essermene inebriato con le orecchie, che sono gli occhi della musica”). Il successo immediato dell’opera si propaga rapidamente alla provincia. L’editore Durand investe allora in traduzioni per conquistare anche i teatri internazionali: nel giugno 1896 appaiono spartiti per voce e pianoforte in francese e in italiano, seguiti da una versione in tedesco. Poiché la specificità dei dialoghi parlati rischia di scoraggiare i direttori di alcuni teatri, André Messager compone dei recitativi, pubblicati nell’agosto 1909, che si intrecciano abilmente e coerentemente con la musica di Saint-Saëns. È questa rarissima versione che il Palazzetto Bru Zane propone di riscoprire.

Date

sab 11 giugno 2022
20.00
Opéra Comique, Parigi

Interpreti

ORCHESTRE NATIONAL D'ÎLE-DE-FRANCE
CORO DEL CONCERT SPIRITUEL
Hervé Niquet direzione
Phryné Anne-Catherine Gillet
Nicias Cyrille Dubois
Dicéphile Thomas Dolié
Lampito Anaïs Constans
Agoragine / Le Héraut Matthieu Lécroart
Cynalopex Camille Tresmontant
Forma di concerto
Coproduzione Palazzetto Bru Zane / Opéra Comique
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.