Produzione in tournée

Le Voyage dans la lune

Opéra-féerie in quattro atti e ventitré quadri di Jacques Offenbach su un libretto di Albert Vanloo, Eugène Leterrier e Arnold Mortier basato su un romanzo di Jules Verne, rappresentata per la prima volta al théâtre de la Gaîté il 26 ottobre 1875 e ripresa al théâtre du Châtelet il 31 marzo 1877.
Opera Repertorio leggero
Il libretto di quest’opéra-féerie in quattro atti e ventitré quadri, andata in scena per la prima volta al Théâtre de la Gaîté il 26 ottobre 1875, si ispira all’opera di Jules Verne, in particolare Dalla Terra alla luna e Viaggio al centro della Terra; e infatti lo scrittore si lamentò con il suo editore delle numerose somiglianze tra Le Voyage dans la lune e i suoi libri. I librettisti Albert Vanloo, Eugène Leterrier e Arnold Mortier intendevano trarre partito dalla moda dei romanzi di Verne, allora oggetto di adattamenti molto popolari, nonché dall’infatuazione dei parigini per il genere della féerie, che si basava soprattutto su effetti scenografici impressionanti. A questo proposito, il momento culminante del Voyage dans la Lune fu sicuramente l’entrata in scena di un vero dromedario mehari, preso in prestito dal Jardin d’Acclimatation; ma anche le scenografie realizzate dai pittori Cornil, Fromont e Cheret impressionarono molto gli spettatori, con le loro realistiche repliche dell’Osservatorio di Parigi, di un altoforno o di un vulcano in eruzione, ma anche con le rappresentazioni di luoghi immaginari, come un paesaggio lunare, un palazzo di vetro o gallerie di madreperla. La presenza di grandi masse corali e di balletti finisce di conferire a quest’opera tutta la magnificenza di una produzione lirica francese del Secondo Impero.
Marsiglia Nizza Limoges Vichy Clermont-Ferrand Compiègne

Date

dom 26 dicembre 2021
Opéra de Marseille, Marsiglia
mer 29 dicembre 2021
Opéra de Marseille, Marsiglia
ven 31 dicembre 2021
Opéra de Marseille, Marsiglia
dom 2 gennaio 2022
Opéra de Marseille, Marsiglia
mar 4 gennaio 2022
Opéra de Marseille, Marsiglia
dom 13 febbraio 2022
Opéra Nice Côte d’Azur, Nizza
mar 15 febbraio 2022
Opéra Nice Côte d’Azur, Nizza
gio 17 febbraio 2022
Opéra Nice Côte d’Azur, Nizza
mer 9 marzo 2022
Opéra de Limoges, Limoges
ven 11 marzo 2022
Opéra de Limoges, Limoges
dom 13 marzo 2022
Opéra de Limoges, Limoges
dom 20 marzo 2022
Opéra de Vichy, Vichy
dom 27 marzo 2022
Opéra de Clermont-Ferrand, Clermont-Ferrand
dom 3 aprile 2022
Théâtre Impérial de Compiègne, Compiègne

Interpreti

CORO E ORCHESTRA DELL’OPÉRA DE MONTPELLIER
Pierre Dumoussaud, Chloé Dufresne direzione

Mathieu Pordoy responsabile degli studi musicali
Olivier Fredj regia
Anouk Viale coreografia
Jean Lecointre direzione artistica
Malika Chauveau scene e costumi
Nathalie Perrier luci

Le prince Caprice Marie Perbost, Violette Polchi
Fantasia Sheva Tehoval, Jeanne Crousaud
V’lan Matthieu Lécroart, Jérôme Boutillier, Francis Dudziak
Microscope Raphaël Brémard, Éric Vignau
Le roi Cosmos Thibaut Desplantes, Erick Freulon
Cactus Christophe Poncet de Solages, Pierre-Antoine Chaumien
Le prince Qui pass’ par-là Enguerrand de Hys, Pierre Derhet, Kaëlig Boché
La reine Popotte Marie Lenormand, Cécile Galois, Aurélia Legay
Flamma / Adja Jennifer Michel, Ludivine Gombert, Chloé Chaume
*cast variabile

DURATA: 2h10 senza intervallo
Coproduzione Centre Français de Promotion Lyrique / Opéra Grand Avignon / Clermont Auvergne Opéra / Théâtre impérial de Compiègne / Opéra de Limoges / Opéra national de Lorraine / Opéra de Marseille / Opéra de Massy / Opéra de Metz Métropole / Opéra national de Montpellier Occitanie / Opéra de Nice Côte d’Azur / Opéra de Reims / Opéra de Rouen Normandie / Opéra de Toulon Provence Méditerranée / Opéra de Tours / Opéra de Vichy / Avant-Scène Opéra, Neuchâtel / Palazzetto Bru Zane
Con il sostegno della Caisse des Dépôts, du Ministère de la Culture e della Fondation Orange
In partenariato con France Musique
Edizioni musicali del Palazzetto Bru Zane

Registrazione per la collana “Opéra français” dell’etichetta Bru Zane
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.