Ciclo
Camille Saint-Saëns, l’uomo-orchestra

L'Art pour l'Art
Camille Saint-Saëns

autore di mélodies, tra sperimentazione e neoclassicismo
Conferenza
Saint-Saëns è autore di 127 mélodies composte sull’arco di otto decenni, tra il 1841 e il 1921, dal piccolo Camille di cinque anni e mezzo, fino al decano dei compositori francesi, nell'anno stesso della sua morte. La conferenza introduce al mondo delle sue mélodies, non ancora preso in seria considerazione dalla musicologia; un mondo fatto di sperimentazione, in tempi dove la mélodie viveva ancora a stretto contatto con l’antica romance, di scelte poetiche curiose, di “madrigalismi” geniali, e di importanti sguardi all’antichità che suggeriscono a Saint-Saëns l’impiego di una scrittura neoclassica.

Date

gio 15 ottobre 2020
17.30
Palazzetto Bru Zane, Venezia

Interpreti

Giuseppe Clericetti relatore
Conferenza in italiano
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
Camille Saint-Saëns