9° Festival Palazzetto Bru Zane Paris

Gala César Franck

Concerto Musica sinfonica Philharmonie de Paris
Benché Jules Pasdeloup, a partire dal Secondo Impero, s’impegni a promuovere la musica sinfonica in Francia per mezzo di concerti popolari, le grandi esecuzioni parigine prendono realmente slancio solo all’inizio della Terza Repubblica, con l istituzione, in sequenza, dei Concerts Colonne (1873) e dei Concerts Lamoureux (1881). Giovandosi di quei laboratori di creatività che sono la Société nationale de musique e la Société des compositeurs de musique, questi grandi concerti contribuiscono più di Pasdeloup alla promozione dell’arte francese, anche se non trascurano le produzioni internazionali e si collocano all’avanguardia della scoperta di Wagner in Francia. In programma sin dalla stagione inaugurale dei Concerts Colonne, César Franck beneficia di questo nuovo spazio d’espressione, al quale i suoi poemi sinfonici e i suoi oratori sono perfettamente consoni. In tale ambito, essi affiancano le produzioni di Dubois, di Saint-Saëns o di Renié, affermando la vitalità della scuola sinfonica francese.

Programmazione

César FRANCK:
Le Chasseur maudit
Les Éolides
Les Djinns
Variations symphoniques
Symphonie en ré mineur

Date

gio 2 giugno 2022
20.30
Philharmonie de Paris, Parigi

Interpreti

LES SIÈCLES
François-Xavier Roth direzione
Bertrand Chamayou piano
Produzione Philharmonie de Paris
con il sostegno del Palazzetto Bru Zane
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
César Franck