A quattro mani

Concerto Online
gio 17 dicembre 2020
21.00
Evento online
Benché i nomi dei grandi pianisti del XIX secolo che in genere tuttora si ricordano siano maschili (Chopin, Liszt, Rubinstein, ecc.), a quel tempo lo strumento era praticato in maggioranza da donne. La prima ragione di questa circostanza è molto semplice: il pianoforte era pressoché l’unico strumento che fosse loro concesso di studiare. Per esempio, per tutto l’Ottocento al Conservatorio di Parigi, benché fosse “misto” sin dalle origini, le donne potevano accedere solamente ai corsi teorici, vocali e di pianoforte. Elemento indispensabile nell’arredamento dei salotti borghesi, il pianoforte diviene così, in breve tempo, il principale vettore espressivo della creatività femminile, privando però le donne della visibilità che solo l’esibizione pubblica può dare.
Roberto Prosseda e Alessandra Ammara pianoforte a quattro mani
Cécile CHAMINADE
6 Pièces romantiques
Marie JAËLL
Voix du printemps
12 Valses et Finale
Mel BONIS
Suite en forme de valse
6 Pièces
Concerto trasmesso in streaming su bru-zane.com
Bru Zane Mediabase
Risorse digitali sulla musica romantica francese
La piattaforma ospita schede introduttive su personaggi, opere o temi, scritte da musicologi o da storici che collaborano con l'équipe del Palazzetto Bru Zane.